Conversano detta legge, Alì Mestrino al tappeto

L’Alì Mestrino torna dalla trasferta pugliese con una sconfitta prevedibile, figlia però di una prestazione certamente migliore di quella di sabato scorso.

La formazione di Diego Menin cerca di stare subito in partita e riesce a mantenersi a contatto delle più quotate avversarie almeno fino al 10′ (4-3), poi però l’esperienza delle baresi fa la differenza e Conversano inizia ad aprire il gap con le mestrinesi: Rotondo, Ganga e Babbo non lasciano scampo a Moretti, e Losco e compagne perdono terreno (11-6 al 20′); le ragazze di mister Fanelli fanno il vuoto, sfruttando l’abulia dell’attacco ospite (solo Losco e Nichifor a segno prima dell’intervallo) e chiudendo il primo tempo con un perentorio 18-8.

Nella ripresa Conversano sale anche a +12 (22-10 al 35′), ma Mestrino con un sussulto d’orgoglio piazza un break di 2-7 (a firma di Rauli e Stefanelli) e prova a rientrare in partita (24-17 al 44′); le campionesse d’Italia riprendono però agevolmente le redini dell’incontro riportandosi a distanza di sicurezza (29-18 al 50′); negli ultimi 10′ Conversano, forte del vantaggio acquisito, manda in campo le seconde linee che però non brillano: le ragazze di coach Menin riescono a colmare in parte il distacco (bene in questa fase Anna Cazzola e Losco) con un parziale di 0-7 che rende meno amara la battuta d’arresto, chiudendo l’incontro sul 29-25.

Non sono certo queste le gare che l’Alì Mestrino punta a vincere, nonostante una prestazione più che sufficiente: resta un po’ di rammarico guardando alle scorse giornate, in cui con una prestazione simile a quella di ieri sera le gialloverdi avrebbero sicuramente guadagnato qualche punto in più. Ora testa alla partita di sabato prossimo contro il Team Teramo, terza forza del campionato, in diretta streaming a questo link.

CONVERSANO-ALÌ MESTRINO 29-25 (18-8)

CONVERSANO: Roscino, Tricase, Babbo 4, Barani 3, Caccioppoli 1, Chiarappa 1, Ganga 7, Giona (p), Lopriore, Rotondo 9, Trombetta 4, Moroca (p), Aftodor, Jørgensen. All. Giuseppe Fanelli.

ALÌ MESTRINO: Campagnaro 1, A.Cazzola 3, F.Cazzola 1, Costache (p), Losco 7, Marchionni, Moretti (p), Nichifor 4, Pugliese, Rauli 3, Stefanelli 6. All. Diego Menin.

Arbitri: Dionisi-Maccarone

Altri risultati: Nuoro-Team Teramo 33-32 d.t.r., Nuova Teramo-Ferrara 32-35, Salerno-Schenna 30-23, Cassano Magnago-Casalgrande 30-29 d.t.r.

Classifica: Salerno 33; Conversano 28; Team Teramo 21; Cassano Magnago 20; Ferrara 15; Casalgrande, Nuova Teramo, Nuoro 14; Mestrino 6; Schenna 0.

Attachment