Alì Mestrino buono per 40 minuti, ma vince Nuoro

Pallamano – AF / Trasferta sarda amara per le gialloverdi

Niente da fare per l’Alì Mestrino che, pur giocando alla pari con Nuoro per 40′, torna a casa con una sconfitta che complica molto la strada (già in salita) all’ottavo posto.

Una trasferta di questo tipo rende difficile qualsiasi match, ed infatti l’avvio di gara delle ragazze di Diego Menin non è dei migliori: sotto 6-2 dopo 9′, Mestrino ha però il pregio di rientrare subito in partita e recuperare le quattro reti di svantaggio con una buona prova di Losco ed Anna Cazzola (8-8 al 18′); la doppia esclusione di Nichifor nell’arco di 5′ mina il potenziale difensivo delle gialloverdi, che riescono comunque a tenere il campo e ad impattare a fil di sirena con Perin: 15-15 all’intervallo.

Nella ripresa non cambia il copione, con Nuoro che prova a scappare e Mestrino che rincorre e lo riprende (21-20 al 42′); le sarde però sfruttano al meglio le occasioni concesse dalle mestrinesi e tornano a +4, con capitan Losco che prova a trascinare le compagne all’ennesima rimonta della partita; purtroppo sulle ospiti si abbatte l’uragano-Gomez (top scorer dell’incontro con 12 reti) che scava un solco incolmabile per le padovane: Belardinelli mette il sigillo alla vittoria delle padrone di casa con una doppietta, per il 33-26 finale.

È una sconfitta che brucia per come è maturata, perché Losco e compagne ce l’hanno messa tutta per sfatare il tabù-trasferta e guadagnare 3 punti fondamentali per un miglior piazzamento in ottica playout; così purtroppo non è stato, ma è vietato piangersi addosso, perché sabato sera si torna già in campo a Casalgrande per provare a riscattare la sconfitta e tentare nuovamente di fare punti lontano da casa: fischio d’inizio al PalaKeope alle ore 18.30 ad opera dei signori Chiarello e Pagaria.

HAC NUORO-ALÌ MESTRINO 33-26 (15-15)

HAC NUORO: Basolu 7, Belardinelli 5, Davoli, Delussu 1, Florenzi (p), Ganga, Giangiulio 3, Gomez 12, Lostia (p), Murgia 3, Napoli 2, Demurtas, Bellu, Sitzia (p). All. Roberto Deiana.

ALÌ MESTRINO: Campagnaro, A.Cazzola 5, F.Cazzola, Costache (p), Losco 10, Marchionni, Moretti (p), Nichifor 5, Perin 2, Pugliese, Rauli 2, Stefanelli 2. All. Diego Menin.

Arbitri: Cozzula-Manca

Altri risultati: Conversano-Ferrara 33-20, Nuova Teramo-Salerno 29-27, Cassano Magnago-Schenna 51-19, Team Teramo-Casalgrande 29-36.

Classifica: Salerno 36; Conversano 34; Cassano Magnago 26; Team Teramo 21; Nuova Teramo 20; Casalgrande, Nuoro 17; Ferrara 15; Mestrino 9; Schenna 0.

Attachment