Alì Mestrino, vittoria di cuore a Casalgrande

Pallamano – AF / Prima vittoria stagionale in trasferta per le gialloverdi

Con una prestazione maiuscola nel secondo tempo, l’Alì Mestrino espugna il PalaKeope di Casalgrande dopo una partita intensissima giocata a viso aperto contro le mai dome emiliane, a cui va comunque l’onore delle armi.

Il primo tempo vede un grande equilibrio in campo, con le padrone di casa che sfruttano le conclusioni dalla distanza di Swiszcz e Furlanetto, mentre Mestrino risponde con la freddezza delle sorelle Cazzola e con una difesa abbastanza aggressiva (7-7 al 15′); le gialloverdi fanno sul serio e con una tripletta di Nichifor si portano in vantaggio di due reti, ma Casalgrande recupera subito e torna a condurre l’incontro sfruttando (anche se non appieno) due superiorità numeriche consecutive: Swiszcz è letale dai sette metri, ed all’intervallo il tabellone segna 17-14.

Nella ripresa Casalgrande sale subito a +4, e coach Menin si gioca la carta Pugliese: il giovane pivot mestrinese ripaga subito la fiducia con una doppietta che riporta le compagne in partita; le emiliane sfruttano però qualche piccola indecisione delle ospiti e tornano a +4 (22-18 al 40′). Qui la chiave di volta della partita, quando Diego Menin ordina la marcatura a uomo su Furlanetto e Swiszcz, neutralizzando quasi del tutto la manovra offensiva di Casalgrande: Mestrino, grazie anche ad un’ottima Moretti tra i pali, trova coraggio e reti pesantissime con Pugliese, Stefanelli e Nichifor portandosi a +5 (24-29 al 51′); altre due esclusioni consecutive per Mestrino vanificano il vantaggio acquisito, con le padrone di casa che rimontano fino al -1, ma Nichifor è in stato di grazia e infila un capolavoro balistico all’incrocio dei pali che consegna i 3 punti alle gialloverdi: a nulla serve la rete finale di Franco, Mestrino vince 30-31.

Una gara da cardiopalmo, vinta meritatamente dalle gialloverdi con una prestazione importante sotto ogni aspetto: ulteriore dimostrazione della crescita delle ragazze di Diego Menin, che ora potranno sfruttare la sosta del campionato per preparare al meglio le delicatissime sfide contro Ferrara e Schenna, partite in cui Mestrino dovrà fare più punti possibili per cercare di agguantare l’ottavo posto in vista dei playout.

CASALGRANDE-ALÌ MESTRINO 30-31 (17-14)

CASALGRANDE: Raccuglia 2, A.Artoni, Giombetti 8, Kere 1, Swiszcz 8, Franco 4, Dallari 1, Furlanetto 4, Savoca (p), Gaddi 2, S.Artoni, Bassi (p), Orlandi, Pranzo. All. Yassine Lassouli.

ALÌ MESTRINO: Campagnaro, A.Cazzola 4, F.Cazzola 4, Costache (p), Lollo (p), Losco 4, Marchionni, Moretti (p), Nichifor 11, Perin, Pugliese 4, Rauli, Sabbion, Stefanelli 4. All. Diego Menin.

Arbitri: Chiarello-Pagaria

Altri risultati: Ferrara-Team Teramo 28-27, Salerno-Cassano Magnago 27-29, Nuova Teramo-Nuoro 31-24, Schenna-Conversano 15-35.

Classifica: Conversano 37; Salerno 36; Cassano Magnago 29; Nuova Teramo 23; Team Teramo 21; Ferrara 18; Casalgrande, Nuoro 17; Mestrino 12; Schenna 0.

Attachment