Alì Mestrino, ultima chiamata per l’ottavo posto

Partita da ultima spiaggia quella che sabato vedrà impegnato l’Alì Mestrino sul campo del fanalino di coda Schenna.

Per le ragazze di Diego Menin conta solo vincere per avvicinarsi all’ottavo posto attualmente detenuto in coabitazione da Casalgrande e Nuoro, riducendo il gap in caso di sconfitta di una od entrambe le formazioni che le precedono in classifica: perdere a Merano significherebbe invece quasi certamente l’addio ai due punti supplementari che l’ottavo posto garantirebbe nei playout.

Per questo motivo, le gialloverdi devono dimenticarsi della partita di sabato scorso contro Ferrara e scendere in campo concentrate, motivate e con la fame di vittoria vista contro Team Teramo, Casalgrande e (parzialmente) Nuoro: per questo motivo in settimana si è lavorato molto per migliorare tutti gli aspetti che non hanno funzionato nell’ultima gara contro la formazione estense.

Gli arbitri designati per il match di sabato sono i signori Colasanto e Marcelli, che daranno il fischio d’inizio alla palestra Karl Wolff di Merano alle ore 16.00.