Mestrino U16, tutto facile con l’Euganea U16

Nessun problema per Mestrino U16, che guadagna facilmente i 3 punti in palio nella trasferta contro l’Euganea U16, con una prestazione ordinata nell’arco dei 60 minuti.

Alla formazione di Diego Menin, data la differenza tecnica e fisica con le padrone di casa, bastano pochi minuti per prendere il largo grazie alla premiata ditta Lucarini-Zikulari-A.Casarotto: 1-13 al 15′; Mestrino sfonda qualsiasi tentativo di resistenza da parte delle padrone di casa, che solo in pochissime occasioni riescono a gonfiare la rete ospite, ben difesa da Chiarotto e Shima: all’intervallo il tabellone segna 4-25 e la partita è fondamentalmente chiusa.

C’è però da giocare il secondo tempo che, sulla falsariga del primo, vede Mestrino scappare senza quasi opposizione da parte delle ragazze di coach Fogo: la porta mestrinese resta inviolata per tutto il terzo quarto di gara (4-38 al 45′), poi Jovic e Zikulari chiudono rapidamente i conti e l’incontro termina con un pesante quanto impietoso 7-50.

Mestrino U16 resta dunque imbattuto nella propria categoria, ma guai a dormire sugli allori perché già venerdì è previsto lo scontro al vertice contro Malo U16, match non ancora decisivo ma che potrà dire molto sulle ambizioni delle piccole gialloverdi: fischio d’inizio all’arcostruttura di Mestrino alle ore 19.30.

EUGANEA U16-PALL.MESTRINO U16 7-50 (3-25)

EUGANEA U16: Canazza, G.Gasparini, Liziero (p), Gaino 2, C.Gasparini, Guarato, Ilacqua 1, Panarotto 2, Sigolotto 2, Soave (p). All. Claudio Fogo.

PALL.MESTRINO U16: A.Casarotto 9, M.Casarotto 4, De Biagi 2, Jovic 8, Lucarini 9, Magagnin, Sartori 4, Shima (p), Zikulari 9, Chiarotto (p), Peruzzo, Varotto, De Pieri 5. All. Diego Menin.