Mestrino U18 senza problemi contro Barracuda U16

Pallamano – U16/18F / Gialloverdi inarrestabili anche in formazione rimaneggiata

Nel recupero della prima giornata di ritorno, Mestrino U18, pur in configurazione pseudo-U16, si sbarazza con facilità delle piccole calidoniesi, che come da pronostico non portano particolari pericoli alla formazione di casa.

Le gialloverdi, prive di Stefanelli, Rauli e Benvegnù, fanno la loro partita salendo subito 5-0 e, pur concedendo qualche rete di troppo alle avversarie, controllano agevolmente la gara (11-4 al 13′); Mestrino serra quindi i ranghi senza concedere più nulla e, grazie alla buona vena realizzativa di Pugliese e Lucarini, chiudono la prima frazione di gioco sul 23-4.

Nel secondo tempo si scatena il trio Zikulari-A.Casarotto-De Pieri, che lascia al palo le avversarie, che pagano l’enorme differenza di fisico e tasso tecnico con le ragazze di Diego Menin: al giro di boa della ripresa Mestrino conduce 36-6, per poi chiudere i conti alla sirena con un eloquente 49-8.

Gara poco probante per Mestrino U18, che mantiene così saldamente la testa della classifica in attesa degli scontri diretti con le pari età di Cellini e Malo; la prossima fatica per le gialloverdi è prevista per domenica mattina, quando all’Arcostruttura di via Filzi arriverà l’Euganea U16.

PALL.MESTRINO U18-BARRACUDA U16 49-8 (23-4)

PALL.MESTRINO U18: Campagnaro 3, A.Casarotto 5, M.Casarotto 1, Casetti (p), Cazzola 4, De Biagi 1, De Pieri 7, Jovic 6, Lucarini 6, Magagnin 2, Pugliese 6, Sartori, Shima (p), Zikulari 8. All. Diego Menin.

BARRACUDA U16: Ceccato 1, C.Cecchin 1, A.Segalin, E.Segalin 4, R.Segalin, A.Cecchin, Zordan (p), Castelli 2, Schievano, Zolla, Halilovic. All. Andrea Signaroli.

Arbitro: Rossetti