Alì Mestrino, procede la preparazione con Senad Turalic

Pallamano – AF / Le gialloverdi in preparazione col nuovo mister
preparazioneLa stagione 2016/17 è alle porte e l’Alì Mestrino sta preparandosi alacremente per affrontare con lo spirito giusto il nuovo e lungo campionato di Serie A femminile.
Quest’anno due sono le principali novità in casa gialloverde: il ritiro dall’attività agonistica del capitano Erica Losco e soprattutto il cambio alla guida tecnica, con la separazione consensuale da Diego Menin, che proseguirà il suo impegno con la formazione maschile dell’Emmeti.
Il nuovo allenatore delle mestrinesi è Senad Turalic: classe 1977, bosniaco, ex portiere con esperienze in Serbia ed in Bosnia, da alcuni anni collabora nell’area tecnica della Pallamano Mestrino ed ha accolto con coraggio ed entusiasmo la sfida di sostituire una figura di assoluto rilievo come Diego Menin. «Sono felice che la Società mi abbia dato questa opportunità, ho tutto da dimostrare ma sono certo che con il gruppo che abbiamo possiamo fare bene» dice il neoallenatore gialloverde. «Oltre ad aver mantenuto giocatrici di esperienza come Nichifor e Moretti, abbiamo deciso di proseguire con la linea verde, confermando in prima squadra le Under 18 che a giugno hanno vinto lo Scudetto di categoria (tra cui Stefanelli e Pugliese, le migliori nel loro ruolo alle finali di Arezzo) ed aggregando ragazze ancora più giovani provenienti dal vivaio, che sono il nostro futuro ed è giusto far crescere inserendole gradualmente nei meccanismi della squadra. Con parte della rosa ci stiamo allenando da una decina di giorni, siamo al completo solo da qualche giorno, ma ci sono i presupposti per fare anche meglio dell’anno scorso: nel mio Paese, è normale che una squadra campione nazionale Under 18 possa arrivare tranquillamente nella metà alta della classifica nel massimo campionato, ed è ciò che proveremo a fare quest’anno; se ciò non dovesse accadere, il fallimento sarà solo e soltanto mio».
Ad affiancare mister Turalic ci sarà Andrea Reghellin: maladense doc, non ancora 38enne ma con acclarata esperienza tecnica nel settore giovanile, ricopre attualmente la carica di allenatore delle Guerriere Malo, ed ha accettato con altrettanto entusiasmo di collaborare anche con la Pallamano Mestrino in qualità di allenatore in seconda e preparatore dei portieri.
«A nome della Società ringrazio Senad per l’umiltà con cui sta portando avanti l’incarico ricevuto, ed Andrea per la disponibilità che sta dimostrando nel dividersi tra due società», commenta il presidente Mario Turato. «È doveroso comunque ringraziare Diego per questi 10 anni di collaborazione, in cui abbiamo raggiunto risultati quasi impensabili per una Società relativamente piccola come la nostra, sia a livello giovanile che con la prima squadra: a lui ed alla nostra Erica, che appende momentaneamente le scarpe al chiodo, va il nostro più sincero in bocca al lupo per il prosieguo della propria vita privata e sportiva».
Questo weekend l’Alì Mestrino sarà di scena al torneo “Ente Fiera” di Casalgrande, dove le gialloverdi affronteranno Olimpica Dossobuono, Estense Ferrara, Ariosto Ferrara, Leonessa Brescia e le padrone di casa del Casalgrande Padana in un gustoso antipasto della nuova stagione agonistica.