Alì Mestrino, ecco i 3 punti: Teramo sconfitto 30-26

IStefanelliFinalmente arriva la tanto desiderata prima vittoria per l’Alì Mestrino, che in una gara mai realmente in discussione ha la meglio sul Globo-Palace-BioApta Teramo, incamerando così i primi 3 punti stagionali.

Nei primi 10′ le formazioni si studiano, con le gialloverdi che provano a fare la partita ma senza riuscire a staccare le avversarie, che restano incollate ed anzi trovano un mini-break che le porta a +3 (5-8 al 12′); una tripletta di Nichifor in serata di grazia, la solidità trasmessa da Moretti tra i pali ed una ritrovata Stefanelli ribaltano però la situazione e le padrone di casa si ritrovano a condurre 14-9 al 24′, vantaggio mantenuto fino all’intervallo nonostante il tentativo di rientro della formazione abruzzese, grazie anche alla vena realizzativa di Francesca Cazzola ed alla buona fase difensiva di Sabbion (18-13).

Nella seconda frazione di gioco la squadra di coach Turalić apre ulteriormente il divario con Pugliese e Rauli portandosi a +8 (23-15 al 38′), poi Teramo prova a rifarsi sotto ed infila 4 reti in rapida successione riportandosi in scia; a levare le castagne dal fuoco alle compagne ci pensa Stefanelli, che con gol ed assist di grandissima classe ricaccia indietro le avversarie fino al 52′ (30-22); qui però Mestrino perde lucidità offensiva e difensiva, non trovando più la via del gol e subendo le incursioni di Fabbricatore ed Oliveri: gli ultimi minuti sono ad altissima tensione, ma le gialloverdi hanno il pregio di non mollare, lottando con le unghie e con i denti per arrivare alla prima gioia stagionale per se stesse e per il proprio pubblico, chiudendo il match sul 30-26.

Prestazione complessivamente buona quella di Nichifor e compagne, che vedono finalmente ricompensati tutti gli sforzi fatti finora e possono giustamente festeggiare una vittoria assolutamente meritata, che dev’essere di buon auspicio per il prosieguo del campionato: da lunedì si ritorna a lavorare con umiltà e sacrificio, con la testa già rivolta al prossimo turno, quando le gialloverdi saranno di scena a Ferrara contro l’Estense dell’ex Zuin.

ALÌ MESTRINO-GLOBO-PALACE-BIOAPTA TERAMO 30-26 (p.t. 18-13)
ALÌ MESTRINO: Campagnaro 2, Casetti, A.Cazzola 1, F.Cazzola 5, Lollo (p), Lucarini, Marchionni, Moretti (p), Pugliese 5, Nichifor 9, Rauli 3, Sabbion, Stefanelli 5, Zikulari. All. Senad Turalić.
GLOBO-PALACE-BIOAPTA TERAMO: Ramazzotti (p), Casu 3, Falini (p), Palarie 4, Canzio, Macrone, Krese, Cicconi, Fabbricatore 8, Oliveri 6, Pavlyk 5. All. Settimio Massotti.
Arbitri: Kurti-Maurizzi

Risultati della 4ª giornata di andata.

Classifica dopo 4 giornate.