Under 18, contro Cellini primo stop per Mestrino

Lucarini-DePieri_CelliniDopo tre vittorie consecutive, la Pallamano Mestrino U18 cede di misura al Cellini, lasciando alle avversarie 3 punti e primato in classifica, ma con l’onore delle armi.

La gara risulta molto equilibrata, come ogni scontro al vertice che si rispetti, con le padrone di casa che provano a fare la partita e le gialloverdi che ribattono colpo su colpo con un’ottima Angelica Casarotto (4-3 al 15′). L’equilibrio persiste fino al 25′, quando le ragazze di mister Marchionni trovano lo spunto per portarsi a condurre in modo più deciso, chiudendo il primo tempo sul 10-7.

Nella ripresa Cellini continua a premere sull’acceleratore ed allunga subito 12-7, ma Mestrino si risveglia ed inizia a rimontare con una prestazione monstre del duo Lucarini-De Pieri, che riportano la gara in parità al 55′ (18-18). Probabilmente provate dallo sforzo della rimonta, Lucarini e compagne subiscono due reti in rapida successione, a cui questa volta non riescono a rimediare; De Pieri accorcia le distanze al 58′, ma Cellini chiude le maglie difensive e porta a casa tre punti d’oro anche con un po’ di fortuna (il tiro franco di Lucarini a tempo scaduto si stampa sul palo): 20-19 il risultato finale.

Dopo 26 gare ufficiali (23 ad onor del vero l’anno scorso con altri elementi in squadra) termina l’imbattibilità di Mestrino U18, ma volendo guardare il bicchiere mezzo pieno va detto che la giovane rosa attuale non sta tradendo le aspettative, riuscendo a tenere testa a formazioni più esperte e fisiche.

Il campionato si ferma ora per la sosta natalizia: Mestrino tornerà in campo il 15 gennaio a Udine, dove ripartirà la caccia alla vetta della classifica.

CELLINI U18-PALL.MESTRINO U18 20-19 (p.t. 10-7)
CELLINI U18: Aroubi 1, Barbon, Bastianello, Broch (p), Gargiulo, Pavan, Presello, Schiavon (p), C.Djiogap 6, V.Djiogap 5, Damean, Eghianruwa 4, Ghiraldo, Obilonu. All. Mauro Marchionni.
MESTRINO U18: A.Casarotto 4, M.Casarotto, Casetti 2, Chiarotto (p), De Biagi, De Pieri 6, Lucarini 4, Magagnin, Netti, Peruzzo, Sartori, Shima (p), Varotto, Zikulari 3. All. Senad Turalić.
Arbitro: Colombo.

Risultati della 5ª giornata.

Classifica dopo la 5ª giornata.