Alì Mestrino chiude il suo 2016 battendo Nuoro

CPuglieseVittoria doveva essere e vittoria è stata: l’Alì Mestrino torna da Nuoro con 3 punti in tasca, chiudendo con il sorriso il suo 2016.

Le gialloverdi sanno che non possono sbagliare e partono subito con l’atteggiamento giusto, lasciando pochissimo spazio alle giovanissime sarde e trovando la via del gol con continuità: Nichifor e compagne passano su tutto il fronte d’attacco, e dopo 15′ si trovano in vantaggio 2-10. Mestrino a questo punto rallenta il ritmo e concede qualcosa in più alle ragazze di coach Deiana, ma in totale controllo: prima dell’intervallo c’è tempo anche per le prime reti in Serie A per la giovanissima mestrinese Rossella De Pieri (classe 2000), poi Stefanelli manda le squadre al riposo sul punteggio di 8-18.

Nella ripresa, forte del vantaggio acquisito, Mestrino non infierisce e si limita ad amministrare la gara, controllando a distanza la formazione barbaricina, che ha comunque il pregio di non darsi mai per vinta: mister Turalić fa ruotare tutte le atlete a referto, senza tuttavia perdere troppo terreno (14-23 al 45′). Qualche brivido nel finale di gara, quando le mai dome nuoresi si portano a -7 con un parziale di 4-0, ma le gialloverdi trovano tre reti consecutive nel finale, con De Pieri che dai 7 metri chiude l’incontro sul 22-32.

Una vittoria che fa morale per la formazione gialloverde, che non ha sottovalutato la gara contro l’ultima della classe, riuscendo ad essere incisiva e propositiva fin da subito; una vittoria peraltro impreziosita dal valore morale delle avversarie, che compensano il minor tasso tecnico e fisico con un grande entusiasmo ed una grinta fuori dal comune.

Ora il campionato si ferma per la sosta natalizia, e Mestrino avrà tre settimane per preparare al meglio la delicata sfida interna contro il Flavioni Civitavecchia in programma per il 7 gennaio, altro scontro diretto in ottica salvezza.

HAC NUORO-ALÌ MESTRINO 22-32 (p.t. 8-18)
HAC NUORO: Ganga 3, Madau, Murgia, Santamaria (p), Satta 4, Bellu 3, Davoli 5, Demurtas 5, Podda 2, Mottoi, Sitzia (p), Soma, Ladu, Putzu. All. Roberto Deiana.
ALÌ MESTRINO: Campagnaro 3, Cazzola 3, Cogo 2, Casetti 2, De Pieri 3, Lollo, Marchionni 1, Moretti, Nichifor 4, Pugliese 7, Sabbion 2, Stefanelli 5. All. Senad Turalić.
Arbitri: Dionisi-Maccarone

Risultati della 10ª giornata.

Classifica dopo la 10ª giornata.

Attachment