Serie A, Alì Mestrino affronta Estense senza nulla da perdere

Messa una bella pietra sopra la brutta prestazione offerta a Teramo, la strada verso la salvezza Dell’Alì Mestrino incrocia questo sabato la strada verso i playoff dell’Estense Ferrara, terza forza del campionato.

La formazione di mister Lazar arriverà a Mestrino con ogni probabilità senza Di Lisciandro, Marrochi e l’ex gialloverde Zuin, ma pur in emergenza resta avversario ostico: osservate speciali Poderi, Benincasa e Trombetta, da limitare per avere qualche chance in più.

Dal canto suo, Mestrino non può più fare calcoli e, per recuperare i 9 punti che la separano da Flavioni, le gialloverdi di mister Reghellin devono gettare il cuore oltre l’ostacolo e cercare di fare risultato anche contro i favori del pronostico: l’eventuale bottino pieno contro Estense, oltre a portare punti importanti nel carniere mestrinese, potrebbe rinfrancare Nichifor e compagne e dare loro linfa vitale per tornare a sperare nella salvezza.

Appuntamento per sabato al PalaLissaro, fischio d’inizio come di consueto alle ore 18.00 ad opera delle signore Rosca e Merisi ed in diretta streaming sul canale LiveStream della Pallamano Mestrino.