Under 17: vittoria agevole per Mestrino contro Euganea

Dopo le piccole Under 15 tocca alle Under 17 sconfiggere le pari età dell’Euganea, in una partita mai in discussione e condotta in vantaggio dal primo all’ultimo minuto, pur con qualche indecisione iniziale.

Le gialloverdi iniziano la gara in maniera non convincente e con scarsa concentrazione, sbagliando diverse conclusioni e perdendo molte palle in attacco, tanto che al minuto 8 il punteggio è fermo sul 2-0: coach Reghellin è costretto a spendere il primo time-out per richiamare all’ordine le proprie ragazze. La lavata di capo riporta Lucarini e compagne sui giusti binari e Mestrino dilaga con un parziale monstre di 15-2, che manda le squadre al riposo sul punteggio di 17-2.

Nella ripresa le padrone di casa iniziano la consueta rotazione delle atlete in campo inserendo gradualmente 3-4 giocatrici Under 15 al fianco delle più grandi, e l’impeto gialloverde rallenta un po’, consentendo ad Euganea di recuperare qualche rete con un minibreak di 3-5 (20-7 al 39′). Poi Mestrino riprende in mano le redini del gioco e conduce in porto la gara con l’eloquente punteggio finale di 36-10.

«Ancora una volta iniziamo una partita senza il giusto piglio», commenta mister Reghellin. «Poi, quando ci svegliamo, maciniamo buon gioco e difendiamo con attenzione. Dobbiamo migliorare assolutamente l’approccio alle gare».

Per Mestrino Under 17, che raggiunge Malo in vetta alla classifica in attesa dell’incontro tra Casalgrande e le Guerriere, il prossimo impegno è il match esterno in casa del Cellini in programma per mercoledì prossimo.

PALL.MESTRINO U17-PALL.EUGANEA U17 36-10 (p.t. 17-2)
PALL.MESTRINO U17: Bucur, Cappellari, Casarotto 9, Gi.Chiarotto (p), Faggin, Furini 1, Jovic 4, Lanzilotti, Lucarini 9, Peruzzo 4, Quartieri (p), Sartori 3, Zikulari 6. All. Andrea Reghellin.
PALL.EUGANEA U17: Bonato, Ilacqua 7, Liziero, Canazza, Fiorasi, Lucca, Mahmudi, Sigolotto 3, Soave, Sturaro. All. Claudio Fogo.
Arbitro: Pasqualin

Risultati della 4ª giornata.

Classifica dopo 4 giornate.