Under 17: Mestrino schiantato a Udine

Gara da dimenticare per le Under 17 mestrinesi in quel di Udine, con le padrone di casa che stravincono con merito il match riaprendo così la corsa al secondo posto.

Nel primo tempo l’equilibrio regge solo due minuti (2-2), poi Udine passa subito al doppio vantaggio (4-2 al 3′). Mestrino sul 5-3 sbaglia due rigori consecutivi, Udine ne approfitta e, superando una difesa padovana davvero farraginosa, si porta facilmente sul 10-5. Le ragazze di mister Reghellin provano a reagire con Lucarini, unica gialloverde in giornata (16 reti totali per lei), che sigla il 10-7 al 15′, ma Mestrino non riesce ad opporre alcuna resistenza agli attacchi delle padrone di casa, che vanno ancora ripetutamente a segno (15-9 al 20′). Lucarini e Zikulari provano a tenere le compagne in scia, ma nel finale di tempo Mestrino spreca la palla del possibile -4 e Udine in contropiede allunga sul +6 (21-15).

Il secondo tempo parte con Mestrino almeno voglioso di provare la rimonta e, complici una serie di esclusioni delle padrone di casa, accorcia fino al -3 (22-19 al 37′) e poi al -2 (23-21 al 39′). Sembrerebbe che la partita sia riaperta ed invece la difesa gialloverde torna a fare acqua. Il direttore di gara concede tanti, troppi rigori da entrambe le parti: Udine è preciso e segna, Mestrino molto meno. Ma anche sul piano del gioco Udine oggi è superiore alle mestrinesi ed allunga facilmente (29-23 al 45′). Sul 35-26, a nove minuti dalla fine, Mestrino non ci crede più e Udine dilaga chiudendo 41-26.

«Potrei dire che avevamo tre titolari non al meglio delle condizioni, e che in panchina come cambi ho solo bimbe dell’Under 15, ma non voglio trovare scuse. Oggi è mancata del tutto la voglia di lottare, mentre Udine ha unito grande grinta ad un bel gioco, semplice ma davvero efficace, disputando una gara quasi perfetta. Questa sconfitta rivoluziona la classifica, con Malo oramai certo del primo posto e quattro squadre in quattro punti che lotteranno per il raggiungimento del secondo posto che vale il pass per le finali nazionali: non abbiamo più jolly da spendere, ora dobbiamo affrontare ogni partita come una finale», dichiara un deluso mister Reghellin.

Dopo una sola vittoria in tre incontri, Mestrino dovrà affrontare mercoledì la capolista Malo con una fame di vittoria senza precedenti, cercando due punti pesanti per ritrovare fiducia e ritornare in piena corsa per l’accesso alle finali nazionali.

CUS UDINE U17-PALL.MESTRINO U17 41-26 (p.t. 21-15)
CUS UDINE U17: Kanina (p), A.Kadija 8, Colloredo 11, M.Kadija, Santarelli, Cardone, Friz 9, Munaro 8,Sebek, Milosavljevic, Martinello 5. All. Claudia D’Odorico-Stefano Orioli.
PALL.MESTRINO U17: Bucur, Casarotto 1, Gi.Chiarotto (p), Gl.Chiarotto, Ferro, Furini, Galvan (p), Jovic 1, Lucarini 16, Peruzzo 3, Sartori 2, Zikulari 3. All. Andrea Reghellin.
Arbitro: Dragovic

Risultati della 7ª giornata.

Classifica dopo 7 giornate.