Under 17: Mestrino costringe al pari la capolista Malo

Dopo le ultime altalenanti prestazioni, Mestrino Under 17 gioca una gara di grande orgoglio e personalità costringendo la capolista Malo a dividere la posta in palio, sfiorando una vittoria che forse sarebbe stata meritata.

Nella prima parte di frazione regna un grande equilibrio e le difese hanno la meglio sugli attacchi (3-2 al 12′), con la sola Zikulari a segno tra le gialloverdi. Mestrino continua nei successivi minuti ad avere difficoltà in attacco, sbagliando due rigori oltre ad altri tiri ravvicinati, e Malo, pur non precisissimo, riesce prima a impattare (3-3 al 14′) e poi ad allungare fino al massimo vantaggio (3-8 al 23′) con De Zen. Lucarini riesce con un paio di reti a tenere a distanza non eccessiva le avversarie e il primo tempo si chiude sul punteggio 5-9.

Nel secondo tempo il divario rimane inizialmente invariato (8-12 al 38′), poi Mestrino serra le maglie in difesa grazie soprattutto ad una insuperabile Casarotto e piazza un 3-0 che sembra riaprire la gara (11-12 al 43′). Le Guerriere rispondono e si riportano subito sul +3 (12-15 al 48′) con Bernardelle. Il time-out chiamato da mister Reghellin frutta il successivo parziale di 4-0 firmato Sartori-Lucarini- Jovic-Zikulari che ribalta l’inerzia del match (16-15 al 54′) e costringe coach Menin a spendere a sua volta un time-out. Al ritorno in campo De Zen pareggia i conti (16-16 al 54′), e d’ora in avanti la gara si gioca punto a punto: Mestrino avanti con Peruzzo, Malo pareggia con Bernardelle (17-17 al 55′), poi Zikulari segna il 18-17 ma Pozzer riporta la gara in parità (18-18 al 57′), causando anche la sospensione di Peruzzo. Mestrino in inferiorità numerica non riesce ad andare a segno ma ha la forza per resistere e non subire gol anche grazie ad una solida Chiarotto (ottima la sua gara tra i pali). A un minuto dal termine si torna in parità numerica, Malo arriva al tiro con Spagnolo ma ancora Chiarotto para. A 30″ dal termine time-out per Mestrino per costruire ultimo attacco. Le ragazze eseguono alla lettere le direttive di mister Reghellin, ma sfortunatamente il tiro della possibile vittoria è deviato in angolo. Non c’è più tempo, la gara finisce in parità (18-18): Mestrino con grande forza e orgoglio ferma il Malo, fin qui sempre vittorioso.

«Le ragazze sono state fantastiche. Non abbiamo certo giocato una bella pallamano ma in quanto a grinta e determinazione, soprattutto nella ripresa, siamo stati grandi. Certe gare si vincono, o si pareggiano come oggi, anche con queste caratteristiche. Spero che questo ci faccia capire con che spirito vanno affrontate tutte le gare e ci dia ulteriore fiducia per il prosieguo del campionato», dichiara un fiducioso coach Reghellin.

Ora per Mestrino si prospetta un riposo di tre settimane prima di affrontare a domicilio il fanalino di coda Euganea.

PALL.MESTRINO U17-GUERRIERE MALO U17 18-18 (p.t. 5-9)
PALL.MESTRINO U17: Casarotto 2, Chiarotto (p), Faggin, Forestan, Furini, Jovic 1, Lucarini 6, Peruzzo 3, Quartieri (p), Sartori 1, Zikulari 5. All. Andrea Reghellin.
GUERRIERE MALO U17: Pretto (p), Bernardelle 5, Dall’Igna, Faccin, Pozzer 1, Spagnolo 2, Young 1, Alfonzo, Duric 2, Rigon (p), De Zen 7. All. Diego Menin.
Arbitro: Ferronato

Risultati dell’8ª giornata.

Classifica dopo 8 giornate.