Senior: Alì Mestrino pronto alla Final Eight

A due settimane dalla vittoria a Imola che ha blindato il secondo posto nel girone C, l’Alì Mestrino è pronto per incontrare il proprio destino alla Final Eight di Teramo.

La formula dei playoff quest’anno è diversa dal solito, in quanto dal consueto girone all’italiana con gare di sola andata (che poteva perdonare qualche sbavatura) si passa a gare ad eliminazione diretta (che non ammettono errori), con quarti di finale, semifinali e finale: solo le due finaliste si guadagneranno sul campo il diritto a disputare il campionato di Serie A1 2018/19, oltre a contendersi la Coppa Italia di Serie A2.

Sono già stati sorteggiati gli accoppiamenti dei quarti e delle semifinali: l’Alì Mestrino scenderà in campo domani alle ore 20.00 nell’ultimo quarto di finale contro le marchigiane del Cingoli (vincitrici del girone D), e in caso di vittoria se la vedranno sabato alle 18.00 con la vincente di Cellini-Brunico. Dall’altra parte del tabellone si scontreranno invece Bolzano-Pontinia e Leno-Meta2.

Queste le parole di capitan Braga rilasciate all’ufficio stampa della FIGH: «Lavoriamo da agosto a questo obiettivo: vogliamo la promozione. La stagione è stata lunga e faticosa e non abbiamo intenzione di sprecare gli sforzi profusi fin qui. La nostra squadra è cresciuta molto a livello tecnico e caratteriale, nonostante la giovane età siamo pronte a lottare come abbiamo fatto per l’intero campionato, usando la testa. Il quarto di finale contro Cingoli sarà complicato, hanno vinto il loro girone da imbattute e hanno tantissima esperienza nonché un gioco veloce».

Tutta la Pallamano Mestrino si stringe attorno alle proprie ragazze, per incoraggiarle e spingerle verso l’auspicato e desiderato successo nella Final Eight.