Finali Under 19: Mestrino chiude la prima giornata a punteggio pieno

Inizia nel migliore dei modi l’avventura della Pallamano Mestrino alle Finali Nazionali Under 19 di scena in Abruzzo tra Montesilvano, Città Sant’Angelo e Chieti: la formazione gialloverde comanda il proprio girone a punteggio pieno, dopo le vittorie contro Conversano e Bruneck.

La gara contro le pugliesi appare da subito molto equilibrata, e fino a poco oltre metà del primo tempo le due squadre si equivalgono, poi è Mestrino a provare la fuga (7-11 al 20′) ma un’ingenua doppia esclusione per Lucarini e Casarotto permette alla formazione di Vincenza Fanelli di impattare 11-11; una volta tornate in parità numerica, le gialloverdi trovano il punto del vantaggio con cui si va all’intervallo (11-12). Nella ripresa Mestrino si porta subito a +2/+3 e allunga fino al 13-18, poi le ragazze di mister Reghellin hanno un leggero calo e vengono un po’ rimontate da Conversano (20-22), ma riescono a resistere chiudendo l’incontro sul 21-24. Bene Shima e tutto l’attacco, con un’ottima distribuzione delle reti.

Dopo meno di quattro ore, le mestrinesi tornano in campo contro il Bruneck (strapazzato 23-9 dal Cassano in mattinata). L’inizio di gara delle gialloverdi è un po’ disattento, tanto che nonostante l’evidente divario tecnico il punteggio è 5-4 al 6′, poi mister Reghellin cambia la difesa passando dalla 6-0 alla 5-1 e Mestrino allunga subito fino al 10-6, ma non riesce ad uccidere la partita commettendo qualche leggerezza in fase offensiva e chiudendo il primo tempo in vantaggio 14-9. Nella ripresa le maglie difensive gialloverdi si stringono, permettendo a Lucarini e compagne di portarsi sul 20-12; a questo punto Mestrino opera un’ampia e saggia rotazione: le altoatesine si avvicinano fino al -5, la anche le seconde linee fanno il loro e la gara si chiude sul 28-19, con tutte le giocatrici di movimento a segno.

Due vittorie in due gare che fanno ben sperare la Pallamano Mestrino e i suoi tifosi, ma vietato dormire sugli allori: nonostante il primo posto provvisorio nel girone, la qualificazione alle semifinali non è ancora matematica e passerà necessariamente per la gara di domattina contro Cassano (sconfitto a sorpresa 21-20 da Conversano), in cui le gialloverdi hanno a disposizione due risultati su tre per centrare l’obiettivo minimo e continuare la tradizione mestrinese alle Finali Nazionali.

PALL. CONVERSANO U19-PALL. MESTRINO U19 21-24 (p.t. 11-12)
PALL. CONVERSANO U19: Ingrassia 6, M.Lopinto 2, Bertolino (p), Vinci, L.Lopinto, Capotorto, Marangelli 3, Rubino 7, Gjyli, Gozzi 3, Lippolis, Duda, Di Maggio. All. Vincenza Fanelli.
PALL. MESTRINO U19: Chiarotto (p), Peruzzo, Casarotto 2, De Pieri 4, Casetti 4, Lucarini 4, Zikulari 4, De Biagi, Netti, Bassanese 2, Shima (p), Jovic 4. All. Andrea Reghellin.
Arbitri: Marsciulo-Tempone

PALL. MESTRINO U19-SSV BRUNECK U19 28-19 (p.t. 14-9)
PALL. MESTRINO U19Chiarotto (p), Peruzzo 2, Casarotto 1, De Pieri 2, Casetti 2, Lucarini 8, Zikulari 6, De Biagi 1, Netti 1, Bassanese 3, Shima (p), Jovic 2. All. Andrea Reghellin.
SSV BRUNECK U19: Kolhaupt (p), V.Dorfmann, Mutschlechner, E.M.Aichner 3, L.Dorfmann 3, Neumair, Miladinovic, Mulliri, K.Aichner 6, Volgger, Ploner, Troier 7. All. Giuseppe Santi.
Arbitri: Fato-Guarini

Classifica Girone A: Mestrino 4; Conversano, Cassano 2; Bruneck 0.