Serie A, Alì Mestrino non riesce a domare la Leonessa Brescia

Continua il momento di difficoltà dell’Alì Mestrino, che cede (ancora una volta) di misura alla Leonessa Brescia in una gara dai due volti e perde contatto con la zona salvezza.

Il primo tempo delle gialloverdi è un vero e proprio incubo, frutto di una difesa discreta ma troppo morbida e di un attacco abulico come mai prima d’ora: al 15′ Brescia è avanti 1-7 ed il match sembra instradarsi in direzione della formazione lombarda. Mestrino finalmente mostra segni di risveglio e prova a rimettersi in carreggiata, contenendo maggiormente le avversarie ed aumentando la precisione al tiro: all’intervallo Brescia è sempre in vantaggio, ma di sole tre lunghezze (8-11).

Nella ripresa la squadra di mister Reghellin riprende la rincorsa alle avversarie grazie anche ad una ritrovata Stefanelli ed alla convincente prestazione di Braga tra i pali, ma le lombarde riescono a rintuzzare gli attacchi mestrinesi (12-14 al 45′). Nichifor e compagne si portano anche a -1, ma due esclusioni in rapida successione per Marchionni e Pugliese regalano più sicurezza alla formazione di coach Laera, che torna a +2 vanificando la successiva rete mestrinese e gestendo l’ultimo attacco fino alla sirena: Brescia si impone 19-20.

“È una sconfitta che brucia ancor più delle precedenti, perché siamo consapevoli che se avessimo giocato i primi 20 minuti come i successivi 40 probabilmente avremmo portato a casa la partita.” afferma Paolo Moretti, vicepresidente gialloverde. “Ora la situazione è difficile, ma non dobbiamo mollare: abbiamo piena fiducia nel nostro allenatore e nelle nostre ragazze, dobbiamo serrare i ranghi e lavorare ancora più duramente di prima per raddrizzare questa stagione.”

ALÌ MESTRINO-LEONESSA BRESCIA 19-20 (p.t. 8-11)
ALÌ MESTRINO: Braga (p), Campagnaro, A.Cazzola 2, F.Cazzola 1, Cogo, De Pieri 1, Marchionni 1, Moretti (p), Nichifor 6, Pugliese 1, Rauli 1, Sabbion, Stefanelli 6, Zikulari. All. Andrea Reghellin.
LEONESSA BRESCIA: Cavagnini (p), Ghilardi 6, Barbariga, Cadei, Favini 2, Fiorillo, Galli 2, Gioia, Machina 1, Pedrotti, Piffer (p), Savoldi 3, Torriani, Girotto 6. All. Antony Laera.
Arbitri: Carrera-Rizzo

Risultati della 14ª giornata.

Classifica dopo la 14ª giornata.