Senior: debutto vincente a Prato per l’Alì-BestEspresso Mestrino

Debutto vincente per l’Alì-BestEspresso Mestrino, che pur con una prestazione interlocutoria espugna il campo del Tushe Prato guadagnando i primi due punti del campionato.

Nel primo tempo le gialloverdi partono col freno a mano tirato, non concretizzando le occasioni in attacco e consentendo alle padrone di casa di portarsi in vantaggio 2-0 al 3′ grazie alla coppia Sandroni-Usai. La prima rete mestrinese porta la firma di Lucarini al 4′ e un minuto dopo Zikulari trova il pari (2-2 al 5′). Prato si riporta avanti ancora con Sandroni, poi le ragazze di mister Lucarini ingranano e pur subendo un po’ troppo l’attacco delle toscane (comunque neutralizzato dalla difesa e da una buona Moretti tra i pali) con il duo Lucarini-Zikulari piazzano un parziale di 0-6 che segna già il match (3-8 al 17′). Finale di primo tempo con un po’ di confusione in campo per entrambe le squadre, con Mestrino che riesce comunque a mantenere il vantaggio di cinque reti fino all’intervallo (6-11). Da segnalare la prima rete di Rizzardi in gialloverde.

A inizio ripresa continua il momento negativo per gli attacchi delle due squadre, e il punteggio si sblocca solo verso il 34′ con le reti di Rizzardi per Mestrino e di M.Rossi per Prato. Le padrone di casa subiscono pochi secondi dopo l’esclusione di D’Avossa e Mestrino ne approfitta infilando con Campagnaro un nuovo mini-break di 0-3 che le porta al massimo vantaggio (7-15 al 36′). Le ragazze di mister Di Vita hanno il pregio di non darsi mai per vinte e trovano più spesso la via del gol, nonostante la valida opposizione di capitan Braga che spesso toglie le castagne dal fuoco alla difesa gialloverde, in qualche frangente non impeccabile: l’attacco mestrinese trova comunque buoni sbocchi e nonostante la marcatura a uomo per Stefanelli e Lucarini il vantaggio ospite resta di 8 reti (12-20 al 47′), con la prima rete in maglia gialloverde anche per De Marchi. Un Prato mai domo prova a sfruttare l’esclusione di Stefanelli per ridurre lo svantaggio, ma viene frenato da due esclusioni consecutive per D’Avossa e Usai. Mestrino allunga sul +10 con De Pieri e Casetti (14-24 al 57′), poi si rilassa un po’, consentendo a M.Rossi di battere un’incolpevole Shima con una tripletta che rende meno amaro il punteggio finale per le padrone di casa: Alì-BestEspresso Mestrino vince con merito per 17-25.

Pur con la parziale attenuante del campo molto scivoloso, prestazione buona ma non al top per le ragazze di mister Lucarini, che possono e devono fare meglio di così: da lunedì si torna a lavorare in allenamento per preparare al meglio il debutto casalingo di sabato prossimo contro Imola.

TUSHE PRATO – ALÌ-BESTESPRESSO MESTRINO 17-25 (p.t. 6-11)
TUSHE PRATO: Blaj (p), D’Ettole 1, Sandroni 3, Miletta 3, Nocentini, Usai 1, Barbieri 2, D’Avossa 2, Benelli, D.Kobilica, E.Kobilica, Guerra, Micatti 1, M.Rossi 4, V.Rossi, Iyamu. All. Riccardo Di Vita.
ALÌ-BESTESPRESSO MESTRINO: Braga (p), Campagnaro 3, Casarotto 2, Casetti 1, De Marchi 1, De Pieri 1, Lucarini 5, Marcon, Moretti (p), Rizzardi 2, Sabbion, Sartori, Shima (p), Stefanelli 4, Zikulari 6. All. Giuseppe Lucarini.
Arbitri: Brizzi-Cifarelli

Altri risultati della 1ª giornata: Imola-Marconi Jumpers 13-45; Cingoli-Cellini Padova 21-19; Euromed Mugello-Ariosto Ferrara 19-15; riposa Chiaravalle.

Classifica dopo la 1ª giornata: Marconi Jumpers, Alì-BestEspresso Mestrino, Euromed Mugello, Cingoli 2; Chiaravalle*, Cellini Padova, Ariosto Ferrara, Tushe Prato, Imola (* una partita in meno).