Under 19: Alì Mestrino schianta Euganea

Tutto facile per l’Alì Mestrino U19, che sul campo amico dell’Arcostruttura supera senza difficoltà l’Euganea U19 e mantiene la testa della classifica a punteggio pieno.

Mister Lucarini schiera la formazione titolare, inserendo Cogo (impossibilitata a giocare in A2 per motivi di lavoro) come fuori quota: Mestrino trova subito confidenza con il gol, andando a segno su tutto il fronte d’attacco e portandosi così in vantaggio 7-0 al 10′. La spinta delle padrone di casa non accenna a diminuire e 9′ dopo siamo sul 14-1, con l’unica rete ospite firmata da Veggo, poi una tripletta di Lucarini e una doppietta di Cogo (intervallate dalla rete dell’estense Ilacqua) permettono a Mestrino di chiudere il primo tempo agevolmente in vantaggio 19-2.

Nella ripresa tra le fila mestrinesi inizia la rotazione delle atlete, ma l’inerzia della partita non cambia e le gialloverdi controllano agevolmente le avversarie (pericolose quasi esclusivamente con Veggo) mandando a segno anche le piccole Under 15 Gloria Chiarotto, Lanzilotti e Bucur: il vantaggio delle padrone di casa aumenta a +21 (25-4 al 40′). Euganea non impensierisce le ragazze di mister Lucarini, che anzi continuano a trovare con continuità la via del gol fino alla fine, chiudendo i conti sul 36-8.

Gara senza storia quindi, troppa la differenza di tecnica, fisica ed esperienza delle gialloverdi rispetto alle malcapitate estensi: altri due punti in tasca e leadership mantenuta, prossimo impegno il 20 novembre in casa dell’Arcobaleno Oriago U17.

ALÌ MESTRINO U19 – EUGANEA U19 36-8 (p.t. 19-2)
ALÌ MESTRINO U19: Casarotto, Gi.Chiarotto (p), De Pieri 6, Lucarini 8, Netti 5, Sartori 3, Shima (p), Zikulari 3, Bucur 1, Lanzilotti 1, Gl.Chiarotto 2, Cogo 7. All. Giuseppe Lucarini.
EUGANEA U19: Veggo 4, Gaino, Ilacqua 2, Sigolotto 1, Canazza, Fiorasi (p), Lucca, Mahmudi, Riberto 1, Sturaro. All. Claudio Fogo.
Arbitro: Bernardelle