Senior: Alì-BestEspresso Mestrino espugna Ferrara

Con una gara un po’ sottotono nel primo tempo ma ben giocata nella ripresa, l’Alì-BestEspresso Mestrino fa sua l’intera posta in palio in casa dell’Ariosto Ferrara e continua la sua marcia invitta in testa alla classifica.

I primi minuti sono costellati di errori in attacco per entrambe le squadre, ma è comunque Mestrino a portarsi in vantaggio 2-4 all’8′. Le gialloverdi alzano il livello di concentrazione offensiva e, sfruttando la parte destra del campo con De Marchi e Zikulari, infilano un parziale di 0-4 che costringe coach Britos al primo time-out dell’incontro (2-8 al 13′): l’Ariosto entra in campo più determinato e recupera subito tre reti con andando a segno su tutto il fronte d’attacco (7-10 al 21′). Dopo un time-out sacrosanto chiamato da mister Lucarini, Mestrino si risveglia e allunga fino all’8-13 che chiude il primo tempo.

Nella ripresa le due squadre se la giocano punto a punto, con le gialloverdi che provano a scappare e le estensi che recuperano, tanto che al 43′ il distacco resta invariato (13-18). A questo punto Mestrino cambia marcia e piazza un break di 0-5 che di fatto uccide la gara (13-23 al 51′): Ferrara, dopo una partita più che dignitosa considerati i valori in campo, non ne ha quasi più per arginare l’attacco gialloverde, che con una Stefanelli straripante e una concreta Casarotto chiudono i conti sul 15-32.

Dopo la vittoria al PalaBoschetto, l’Alì-BestEspresso Mestrino osserverà sabato prossimo il turno di riposo: le ragazze di mister Lucarini torneranno in campo il 30 marzo in casa del Chiaravalle per l’ultima gara della regular season.

ARIOSTO FERRARA – ALÌ-BESTESPRESSO MESTRINO 15-32 (p.t. 8-13)
ARIOSTO FERRARA: Vitale (p), Fantini, Buhna 4, Verrigni 4, Ottani, Manzoni, Lentini 1, Spasari 3, Chirollo, Scaramuzza, Lo Biundo, Stampi 3. All. Carlos Britos.
ALÌ-BESTESPRESSO MESTRINO: Braga (p), Campagnaro, Casarotto 4, Casetti 1, Cogo, De Marchi 3, De Pieri 3, Lucarini 5, Marcon 2, Rizzardi 3, Shima (p), Stefanelli 8, Zikulari 3. All. Giuseppe Lucarini.
Arbitri: Faggin-Trevisan