Under 17: a Torri prima gioia per l’Alì Mestrino

Dopo 13 sconfitte consecutive, finalmente l’Alì Mestrino U17 trova i primi due punti del proprio campionato espugnando il PalaVillanova di Torri.

Il match è molto sentito da entrambe le squadre, tanto che al 5′ il punteggio è fermo sull’1-1 con le reti dei due capitani Meneghini e Peruzzo. La gara resta in equilibrio fino al 16′ (6-6), poi Torri prova la fuga con Meneghini e Girlanda, ma Mestrino resta in scia e grazie a Peruzzo e Marianna Cabrini va al riposo sotto di sole due reti (11-9).

Nella ripresa le padrone di casa si portano subito a +4 ma devono fare i conti con Marianna Cabrini, ex di turno, che mantiene a galla le gialloverdi (16-12 al 40′). A questo punto Mestrino mostra i muscoli e con un parziale di 0-5 firmato dal duo Bordin-Cabrini ribalta il punteggio (16-17 al 46′). Dopo 5 minuti a reti inviolate, Torri impatta e va di nuovo a +2 (19-17 al 54′), costringendo mister Furegon al time-out. Mestrino torna in campo carico e determinato a vincere la gara, mentre Torri non segna più: le gialloverdi rimontano con Rubin, Mazere e capitan Peruzzo, che a tempo scaduto dai 7 metri mette il sigillo su una meritatissima vittoria per 19-21.

Una prova di grande cuore e grinta da parte delle Under 17 gialloverdi, spesso arrivate a un passo dalla vittoria e tornate a casa con un pugno di mosche: che sia di buon auspicio per le ultime quattro gare del campionato, in cui le mestrinesi avranno a disposizione, oltre a due match proibitivi contro Cellini U17 e Malo U17, due scontri diretti (contro Euganea U19 e Oriago U17) per provare a risalire di qualche posizione in classifica.

US TORRI U17 – ALÌ MESTRINO U17 19-21 (p.t. 11-9)
US TORRI U17: Valente (p), Gaspari, Allegro, Bernardi 1, Bonaldi 1, Doroldi 2, Gaddis, Girlanda 7, Guerra, Marinello, Meneghini 6, Piva 2, Ponchio, Sanson, Zerbinati, Morbin. All. Giorgia Rossato.
ALÌ MESTRINO U17: Gi.Chiarotto (p), Mad.Cabrini (p), Peruzzo 5, Cappellari, Bucur, Rubin 1, Bordin 4, Gl.Chiarotto, Ferro, Anziliero 1, Bigolin, Galvan, Formentin, Mar.Cabrini 9, Lanzilotti, Mazere 1. All. Michele Furegon-Monica Zaramella.
Arbitro: Pasqualin