Senior: Anna Cazzola è il secondo colpo per l’Alì-BestEspresso Mestrino

Dopo Francesca Luchin, l’Alì-BestEspresso Mestrino mette un altro tassello nel mosaico del roster per la prossima stagione di A1: torna a disposizione Anna Cazzola.

Classe 1993, pivot che riesce a disimpegnarsi agevolmente anche all’ala sinistra, Anna è una mestrinese DOC che ha vestito la maglia gialloverde dalle giovanili alla prima squadra ininterrottamente fino al termine della stagione 2016/17; dopo un anno e mezzo sabbatico, a inizio 2019 ha ripreso ad allenarsi con la prima squadra gialloverde, convincendosi definitivamente a rimettersi in gioco sotto la guida di mister Lucarini.

«Torno a giocare con il Mestrino principalmente perché al mio rientro ho ritrovato un buon gruppo. Le mie compagne sono molto giovani ma hanno voglia di lavorare e di affrontare il campionato della massima serie», dichiara Anna. «Non conosco in maniera approfondita il mister ma ho visto i buoni risultati ottenuti l’anno scorso e sono sicura che ci porterà a ottenere risultati altrettanto buoni. La società e i dirigenti ci stanno supportando al meglio per sostenere questa sfida, che per molte di noi è nuova. Sono molto contenta dell’opportunità che mi è stata offerta dalla Società, che mi ha sempre dato molto e con la quale sono cresciuta. Il campionato che andremo ad affrontare non sarà sicuramente semplice, ma abbiamo tutte le capacità e la voglia per ottenere i migliori risultati possibili».

A meno di due mesi dall’inizio del campionato la dirigenza gialloverde sta lavorando sodo per completare una rosa competitiva in vista dell’inizio della preparazione, e in questo senso le prossime settimane saranno cruciali nella definizione della squadra.